9 minuti: Che cos’è la Gestione di Carriera Intenzionale?

9 minuti al giorno per sviluppare il tuo Personal Brand
Negli ultimi dodici anni, ho avuto l’opportunità di lavorare con migliaia di professionisti e manager di tutto il mondo sulla costruzione del proprio Personal Brand a sostegno dei loro obiettivi di carriera. Alcuni vogliono essere promossi, altri vogliono trovare il loro posto di lavoro ideale e altri vogliono solo diventare migliori in quello che fanno. Anche se ogni persona con cui lavoro è differente – con diverse competenze, esperienze e aspirazioni – ci sono alcune credenze sulla gestione della carriera che suonano vere alla maggior parte dei professionisti con cui interagisco.

Ecco alcune delle cose che sento ogni giorno. Queste credenze trascendono dimensione aziendale, geografia, mansione, anzianità e livello di lavoro:

  • So che tocca a me, non al mio datore di lavoro, gestire la mia carriera
  • Il primo motivo per cui non riesco a gestire attivamente la mia carriera è il tempo
  • Il lavoro ha invaso la mia vita personale, grazie alla globalizzazione e la tecnologia, e la mia soddisfazione personale è intrinsecamente collegata con la mia realizzazione professionale
  • Il networking è difficile, a volte scomodo e richiede molto tempo
  • I Social Media sono una gran cosa, ma sapere quali strumenti utilizzare e impegnare il tempo nei Social Media è una sfida
  • Quando lavoro sulla mia carriera, mi sento più rafforzato, coinvolto e sento di avere il controllo

Queste affermazioni risuonano con te?

Come la mia co-autrice Deb Dib e io diciamo nel nostro nuovo libro, Personal Branding per il Manager, con il metodo SMETTI, OSA, FAI!, ci sono mentalità che è necessario smettere di avere, cose che si deve essere disposti a osare e attività che si devono fare per garantire il successo nel nuovo mondo del lavoro. SMETTI subito pensieri tipo: la gestione della tua carriera non è parte del tuo lavoro; si tratta di una cosa extra, in più. OSA: segna del tempo sul tuo calendario ogni singolo giorno lavorativo per concentrarti esclusivamente sulla tua carriera- anche se significa ignorare la tua casella di posta o lasciare un incontro presto. E il FAI: esatto, fallo!

Condivido in questo documento i miei apprendimenti e la mia guida per la gestione della carriera – in soli 9 minuti al giorno. 9 minuti al giorno significano tre ore al mese. Puoi immaginare l’impatto sulla tua carriera se ti concentri sul tuo Brand per tre ore ogni mese?

Ma non farlo solo per un mese. Qui troverai il perché è necessario intraprendere tutti i giorni una Gestione di Carriera Intenzionale e perché 9 minuti al giorno sono tutto ciò che serve.

In primo luogo, l’importanza della Gestione di Carriera Intenzionale

Le relazioni richiedono cure. Costruire e mantenere relazioni è una delle principali componenti della Gestione di Carriera di successo. Le relazioni si costruiscono nel tempo e richiedono contatti regolari. Pensa ad un rapporto come una pianta: ha bisogno di cure e attenzioni regolari. Non si può dare a una pianta un anno di acqua tutto in una volta, poi ignorarla per mesi e aspettarsi che sopravviva. Le relazioni sono molto simili.
Le abitudini quotidiane sono importanti. Non potresti pensare di andare al lavoro senza aver lavato i denti, e non ti sveglieresti ogni mattina chiedendoti se ti laverai i denti, quel giorno – lo fai e basta. Ricerche suggeriscono che ci vogliono tra i 21 e i 66 giorni per creare una nuova abitudine (la ricerca del Dr. Maxwell Katz indica 21 giorni e Phillippa Lally al Cancer Research UK dice che ci vuole una media di 66 giorni). Concentrarti sulla tua carriera ogni giorno lavorativo per qualche settimana o un paio di mesi lo renderà un’abitudine – e ti porterà valore.
I professionisti attenti alla carriera dicono che funziona. Quando parlo con i dirigenti di maggior successo che conosco, sono tutti d’accordo che agire per la gestione del proprio Brand ogni giorno ha un grandissimo impatto e supporta un focus costante sul successo e l’avanzamento di carriera.


Questo è il primo paragrafo del documento che riassume il concept “9 minuti al giorno” come tattica per gestire il proprio Personal Brand.
Il paper è stato scritto per Linkedin partendo dal principale problema che hanno tutte le persone di successo quando devono fare Personal Branding: pochissimo tempo!
Su autorizzazione di William pubblicheremo la traduzione dei prossimi 6 paragrafi del PDF.
Puoi approfondire il metodo leggendo anche il libro Personal Branding per il Manager, di William Arruda e Deb Dib, edito da Hoepli.

Leggi anche la seconda parte

La foto è di Andy Roberts da Flickr.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *