PersonalBranding.it è un progetto di Luigi Centenaro e di

Bigname

More

    Carriera e Lavoro

    Qual è la differenza tra Personal Branding e reputazione personale?

    Spesso leggiamo articoli e ascoltiamo presunti "guru" ai convegni che usano le parole “reputazione” e “Personal Brand” come fossero interscambiabili, una sinonimo dell’altra. Ma è davvero così? Anche perché nella letteratura accademica, nelle riviste del marketing e nell'ambito del business,...

    Lavorare troppo fa male? Come migliorare la produttività?

    Essendo ambiziosi per natura, probabilmente non ci dispiace impegnarci più del solito sul lavoro quando è necessario. Mi metto per primo all’inizio della fila, va benissimo! A patto che lavorare di più significhi ottenere anche un risultato migliore, dal...

    Il CV creativo: che cos’è e come realizzarne uno

    Qualche anno fa si parlava spesso di biglietti da visita creativi: mi ricordo in particolare quello dell’avvocato divorzista che si divideva in due e quello del personal trainer elastico che bisognava tirare per riuscire a leggerlo. Da qualche anno a...

    Stay update!

    Siamo in un’epoca di continui cambiamenti ed evoluzioni e stare al passo con le novità diventa sempre più complicato. Siamo letteralmente bombardati: una ricerca americana ha stimato che ogni giorno il nostro cervello consuma 34 gigabyte di informazioni e...

    Imparare sbagliando: il C.V. dei fallimenti

    Sbagliando si impara! …dice un noto proverbio italiano. E nonostante nasconda una grande verità lo utilizziamo senza pensare al suo vero significato, confinandolo a frase fatta per consolare qualcuno o come scusante per i nostri sbagli. Ma a conti fatti facciamo tutti l'esatto...

    Nina e JustKnock: il potere delle idee

    L’estate scorsa ho letto la storia di Nina Mufleh, una giovane marketer con un obiettivo: lavorare per Airbnb. Prova con email e job application, ma come spesso accade, viene ignorata. Capisce allora che curriculum e lettera motivazionale non le bastano per...

    Oggi è meglio uno stage di una media del 30 in Università?

    “Nel 1920 dopo la scuola si entrava direttamente nel mondo del lavoro, lavorare per esempio in una catena di montaggio era un’ottima occasione da non lasciarsi sfuggire, testa bassa e tirare dritto dopo quarant’anni, nel 1960, si aveva la...

    Spotify assume, a modo suo!

    Spotify ha creato una playlist davvero sensazionale ed al momento conta solo 158 follower. "Wow che novità, Spotify crea sempre playlist!" mi potreste dire. Questa volta, però, è diverso. La playlist si chiama "Join Spotify" ed ogni traccia presente all'interno è parte della seguente...

    Post-it e Personal Branding per gli studenti dello IULM al Master in Social Media Marketing

    Community Manager, Content Curator, Social Media Manager, Social Marketing Manager, Digital Manager, Web Community Supervisor…chi più ne ha ne metta! Oggi il mercato è in continua trasformazione, dinamico e spietato, non aspetta nessuno. Ogni giorno nascono nuove posizioni lavorative nel...

    Switch: il Tinder del lavoro

    Spesso utilizziamo i Social nel modo scorretto: ognuno di loro ha un proprio scopo. Se li utilizziamo per divertimento non ci sono particolari conseguenze, ma diventa grave quando siamo nell'ambito della ricerca del lavoro: c'è chi confonde LinkedIn con...