PersonalBranding.it è un progetto di Luigi Centenaro e di

Bigname

More

    Spotify assume, a modo suo!

    Avatar
    Gio Russohttps://cheappusi.blog
    Ciao sono Gio Russo! sono l'animo pop e non convenzionale del Personal Branding. Quando i trending topic e gli eventi chiamano, allora mi trasformo in un Live Content Creator.

    Spotify ha creato una playlist davvero sensazionale ed al momento conta solo 158 follower.
    “Wow che novità, Spotify crea sempre playlist!” mi potreste dire. Questa volta, però, è diverso.


    La playlist si chiama “Join Spotify” ed ogni traccia presente all’interno è parte della seguente frase:

    Hello! Are you looking for how to fly or maybe get a job look no further. We want awesome people like you working for us. Apply today, before it’s too late. Finally wanted to say: you’re beautiful

    Eh si, avete capito bene, Spotify assume e lo fa a modo suo, attraverso una semplice playlist!

    Una serie di canzoni che formano una frase, e voi come potreste rispondere a quest’annuncio?

    Bisogna combattere ad armi pari, e non c’è tempo da perdere. Un curriculum vitae europeo è proprio quello che non fa al caso vostro. Per un annuncio non convenzionale è necessaria un’azione non convenzionale.

    Vi consiglio di scaricarvi immediatamente il Personal Branding Canvas ed iniziare ad impostare una strategia personale per raggiungere il vostro obiettivo:  farvi assumere da Spotify!

    Ricordatevi che 3 sono i fattori principali che vi permetteranno di farvi notare rispetto a tutti gli altri competitor, ovvero i candidati all’offerta:

    1. VISIBILITÀ: dovrete essere in grado di ottenere un’elevata visibilità così da mettervi in luce;


    2. COMMUNITY: fatevi aiutare dagli amici, dalla community di riferimento, comunicate loro il vostro obiettivo e fatevi dare una spinta, delle volte bastano qualche interazione come le condivisioni per farsi notare più facilmente;


    3. SINGOLARITÀ: crea qualcosa di unico, che metta in mostra le tue competenze, la tua creatività e proattività.

    Voglio lasciarvi un consiglio, volete lavorare per Spotify? Allora create una playlist in grado di raccontare voi stessi, in una frase o il motivo per cui vorreste lavorare in Spotify o perché dovrebbero scegliere proprio voi. Inserite un titolo d’effetto ed inviate il link a Spotify, se lo fate…fatemelo sapere!

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI