PersonalBranding.it è un progetto di Luigi Centenaro e di

Bigname

More

    Martina Panagia incontra FriendFeed

    Luigi Centenaro
    Docente universitario (SDA Bocconi, MIP e St. Gallen), fondatore di BigName, gli specialisti dell’innovazione di persone e team in azienda. Primo Personal Branding Strategist italiano, orgoglioso autore e curatore per Hoepli e fondatore di PersonalBranding.it (2008).

    Se ti interessa entrare in una community hai due opzioni:

    1. Aspettare per un po’ in disparte, vedere lo stile delle sue conversazioni, inziare a stringere qualche relazione, condividere dei contenuti che interessino agli altri membri.
    2. Partire in quarta, con il tuo personale stile, generando un bel flame, spezzando i pregiudizi, attirando un sacco di follower e commenti, pro e contro. Perché sei come sei.

    Siamo tutti d’accordo, no? La via più indolore è la prima. Io la chiamo “Community Pacing“, che in Italiano si potrebbe tradurre come “inzia con il tenere un profilo basso, poi si vedrà“. La consigliamo sempre. Ma questa faccenda mostra che anche con la seconda ormai si possono raggiungere dei risultati!

    E’ proprio vero che, come avviene offline, nei Social Media nulla è sbagliato o giusto di per sè, dipende tutto dai tuoi obbiettivi!

    Cosa ha fatto Martina Panagia?

    Martina Panagia è una splendida artista della tv e modella, per qualche oscuro motivo decide di sbarcare su FriendFeed.
    (pare sia la fidanzata di Luca Bizzarri delle Iene, che frequenta FF da un bel po’)
    FriendFeed è notoriamente un servizio eccezionale sì, ma regno incontrastato di nerd e geek (come noi), alcuni putropppo devo ammettere molto gelosi e chiusi nella loro cerchia (ma pochi, veramente pochi sono così). E sai come funziona per nerd e geek: 10 ad un tavolo, 11 differenti opinioni su qualsiasi argomento, e mai per più di 10 minuti la stessa: non farebbe tendenza…
    E nulla di male venire a farsi un giro su FF, ciascuno è libero di esprimersi quanto e come vuole.

    E Martina Panagia pronti-via si esprime così:
    Martina Panagia su FriendFeed

    E riceve anche un bel po’ di commenti, alcuni un po’ perplessi altri compiaciuti (come non dar loro torto) e lei si mette in evidenza con delle pronte risposte. Fino a quando però un utente decide di porsi la brutale domanda: “Ma ‘sta tizia è venuta apposta per tirarsela o è un fenomeno incidente?”. Martina ci rimane male e lo dichiara al mondo scatenando un altro bel flame.

    Ma cosa è successo veramente?

    Spassosissimo il riassunto del Professor Stefano Epifani, anche lui utente di FriendFeed: Ragazza procace (da ora RP) spala la neve dalla sua macchina con un mestolo ed esce in mezzo alla suddetta neve con la scollatura al vento, rischiando la broncopolmonite. Comunica la cosa ad un gruppo di amici gay via MMS ed ai follower di FF con un messaggio. Qualcuno inacidisce ritenendo il messaggio della RP un fishing for compliments e parte il flame. Io cinquanta post fa ho messo su i pop-corn e mi godo il flame, che pare però andare ad esaurirsi. La RP dal settantesimo commento mostra oltre a tette anche cervello (suppone di averne tre) e conquista punti. Si scopre poi che è la fidanzata di Luca Bizzarri. Punta sul vivo chiede di parlare d’altro (perchè poi? che ha bizzarri che non va? Bizzarra reazione…). Questo in estrema sintesi… PS: Goetz è cotto…

    1 commento

    1. fidanzata Bizzarra o meno devo dire che si è integrata bene in FF!
      Le tette aiutano sicuramente ma con una buona dose di intelligenza.
      Perchè l'ha fatto? strategia di marketing?
      Sinceramente non mi interessa.

      E' da un pò che bizzarri non si fa più vedere: ottimi motivi 😀

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI